The crew – Missione impossibile (2016)

Remake di un film anni 80 chiamato Atterraggio zero ( in originale Ekipazh ), rinominato con stile più moderno The crew – Missione impossibile è il secondo film russo girato in 3D imax e rifacimento del primo disaster movie russo ;la trama parla di un ex pilota militare convertito a pilota civile che si ritrova in mezzo ad una missione di salvataggio su un isola vulcanica, alla regia troviamo Nikolay Lebedev.

The crew – Missione impossibile è il tipico film da vedere con il secchiello di popcorn e le birre fresche, una risposta spudorata al patriottismo a stelle e strisce dove in maniera del tutto naturale un equipaggio civile decide di evacuare un aereo facendo scivolare i passeggeri da un aereo all’altro con una corda, il tutto mentre cerca di insegnarci a rispettare i valori della famiglia e il valore delle proprie idee oltre che del sacrificio umano.

Gli attori ovviamente sono tutti di origine russa e più o meno sconosciuti, Vladimir Mashkov lo si è visto in Mission Impossible – Protocollo Fantasma  e  Danila Kozlovsky in Hardcore Henry, mentre ruoli solo in madrepatria per Sergey Kempo e Agne Grudyte, nulla di eclatante però le prestazioni sono di buon livello ed i personaggi meno incasellati di quelli delle controparti dello stesso genere USA.

Girato con effetti speciali migliori del previsto, non stiamo parlando di un blockbuster però a modo suo nei pomeriggi domenicali fa una discreta figura e per questo merita a pieno la mia sufficienza a sorpresa.

Stay Tuned

 

 

  • 6/10
    Voto Globale - 6/10
6/10