Un film da Oscar, Steve Bannon e la poesia rock di Pj Harvey sono solo alcuni dei film raccolti a Berlino per la primavera di Wanted Cinema

Wanted Cinema rientra dallo European Film Market di Berlino con un ricco bottino. Tra i titoli figurano due codistribuzioni con Feltrinelli Real Cinema“RBG”, diretto da Julie Cohen e Betsy West e candidato a due premi Oscar come miglior documentario e miglior canzone, racconta la straordinaria storia di Ruth Bader Ginsburg, magistrata e giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti che ha lottato costantemente nell’arco di tutta la sua carriera per i diritti delle donne promuovendo l’uguaglianza di genere. In Italia è in uscita il film che ripercorre la sua giovinezza: “On the Basis of Sex” di Mimi Leder; e il documentario “The Brink”, ritratto di Steve Bannon, stratega di Donald Trump fino alla sua estromissione nell’estate del 2018 e ideologo della nuova destra estremista statunitense. Il film campione d’incassi in America della regista Alison Klayman, già autrice di Ai “Weiwei: Never Sorry”, ci offre con questo documentario un spaccato della crociata politica post-Trump dell’ex consigliere.

Tra gli altri titoli il documentario musicale “A Dog Called Money” del regista SeamusMurphy, che ripercorre il viaggio attraverso la povertà in Kosovo, Afghanistan e Washington D.C della musicista, scrittrice e poeta PJ Harvey e la realizzazione del suo album “The Hope Six Demolition Project”. Il film è stato presentato alla Berlinale nella sezione Panorama; e il documentario sociale di Nicolas Philibert, “De Chaque Instant”, presentato al Festival di Locarno, racconta invece il duro percorso di formazione che gli apprendisti infermieri devono affrontare in Francia.

A questi si aggiungono due film di finzione: la commedia francese della regista Judith Davis “Whatever Happened to My Revolution”,storia di una giovane e irrequieta attivista che non interrompe mai la sua crociata per la giustizia sociale, perdendo così di vista i suoi amici, la famiglia e l’amore; e la commedia drammatica del regista Jim Cummings “Thunder Road”, in cui un giovane agente di polizia è in crisi e il suo equilibrio mentale comincia a essere messo a dura prova.

Per maggiori informazioni: www.wantedcinema.eu