Alienate (2015)

Un uomo, separato da sua moglie , lotta per tornare a casa mentre il mondo cade sotto i colpi di una misteriosa invasione.

Ecco per voi il trailer (Ingannevole)

Questa a grandi linee è la trama di Alienate , uno Sci-Fi low budget diretto da Michael Shumway , al suo debutto in regia ,ammetto che la prima cosa che mi ha colpito e convinto a vedere questo film è stato quel logo sbandierato sulle copertine che tanto ricorda Assassins Creed ,ma nulla ha in comune con la nota saga videoludica.

Alienate è un film che nasconde un enorme,gigantesco dramma dietro la maschera dello sci-fi ,il protagonista David ha un matrimonio in crisi ed è lontano per lavoro, ma fa di tutto per tornare dalla sua Amy nonostante tutto stia collassando intorno a loro , ma per Michael l’invasione è solo un contorno, la usa come espediente narrativo, lo descrive frettolosamente con qualche pennellata rapida ed una manciata di frasi gettate in giro,ma in fin dei conti alla fine dei 90 min di visione di questa invasione ne sapremo quanto prima ( cosa che personalmente non mi è per nulla piaciuta) .

La pellicola si sviluppa con flashback ad oltranza ,nel senso che la linearità temporale di ciò che vedremo può inizialmente risultare confusa,vedremo pezzi dal passato pre invasione della coppia,come siano arrivati al punto di rottura  e nel mentre vedremo cosa stanno facendo ora, ma pure quello che hanno fatto nel mezzo , tutto molto inframezzato,tutto poco apprezzato e molto dialogato , rendendo le scene forse troppo lunghe e pesanti rispetto alle aspettative iniziali.

Un drammone low budget lento ma con alieni,fantastico e poteva addirittura funzionare decentemente se tutto fosse all’altezza,gli effetti speciali non fanno piangere (ma nemmeno sorridere) ed il cast è di basso livello , David è Blake Webb (colony) mentre Amy è interpretata da Tatum Langton , con loro anche Jaclyn Hales, gli altri hanno parti tanto tanto piccole, la recitazione è in linea con il low Budget.

Niente da fare ,se non vi piacciono i discorsi lunghi Alienate non fa per voi cosi come se cercate un film su una vera invasione aliena,per me siamo molto molto lontani dalla sufficienza.

Stay Tuned