Dead 7 (2016)

Nel selvaggio West, per combattere i non morti devi far risorgere le boyband anni ’90.

In un mondo post apocalittico che sembra tornato in pieno far west ed abitato da “Zombie”,viene riunito un gruppo di avventurieri al fine di affrontare Apocalypta, una donna che sembra in grado di addestrare gli zombie ad ubbidire ai suoi voleri e che vuole conquistare la città per i suoi misteriosi scopi.

Prima però una musica a tema:

La casa produttrice Asylum , quella ha reso noi amanti del trash dei palati sopraffini , dandoci in pasto perle tipo sharknado e i vari mega shark vs oggetti a caso ha deciso di scavare nella musica dei teenager americani degli anni 90 per darci questo Dead 7, uno zombie movie in cui compaiono fra i protagonisti membri dei Backstreet Boys , NSync , O-Town , 98 Degrees , i quali al posto di organizzare la solita tournée dal retrogusto di vintage hanno sceneggiato e girato insieme al regista Danny Roew  una specie di zombie movie post apocalittico per l’emittente TV SyFy ( che ovviamente quando sente profumo di trash drizza le orecchie come un grizzly con il miele ) .

Come ho già specificato parliamo di trash movie dalla trama basica e con buchi in stile groviera , brutti effetti speciali ed una costante sensazione che nessuno degli attori stessi abbia anche solo per un secondo tentato di prendersi sul serio,ma un B movie che non brilla, sappiamo che la Aylum può ed ha fatto di meglio ( nel peggio ) quindi personalmente mi sarei aspettato molto di più ( sempre nel peggio ),per dirvi è così piatto che praticamente non ho dato nemmeno un facepalm.

Forse la scelta di girarlo in questo modo non ha giovato a nessuno , con un Budget più corposo , qualche correzione della sceneggiatura , un vero regista da B-movie ,il progetto Boy Band anni 90 alla riscossa avrebbe avuto maggior senso e sicuramente altro spessore; non è la prima volta che qualche artista decide di fare film ( senza scomodare 8-mile che è un altra categoria), ricordo che in Italia Max Pezzali ne ha fatto uno ( il pessimo musicarello Jolly Blu nel 1998 ) ed in questo Dead 7  almeno ci siamo risparmiati i corposi momenti musicali,sulla carta poteva essere un buon progettino.

A guidare il cast troviamo l’ex Backstreet boys Nick Carter ,che è anche lo sceneggiatore del film , dei suoi compagni abbiamo Howie D. nei panni dello Sniper del gruppo e A. J. McLean nei panni del personaggio meglio riuscito della pellicola  lo psicopatico Johnny Vermillion ,abbiamo poi Joey Fatone  e Chris Kirkpatrick (NSync) tutti e 4 gli O-town ( con un imbarazzante Erik-Michael Estrada samurai) , Debra Wilson è invece Apocalypta ; un cast che in virtù della quasi totale assenza di esperienza è fuori dai normali canoni di giudizio.

Se siete fan sfegatate\i delle band sopracitate beh vi farete del male ma almeno avrete rivisto i vostri beniamini, altrimenti dead 7  non vale la visione , nemmeno lontanamente sufficiente per i miei gusti.

Stay Tuned