Asmodexia (2014)

La Spagna negli ultimi anni è una delle nazioni che ha scoperto il genere horror catalizzando l’attenzione creata con “l’effetto [Rec]” per portare questo genere nel resto del mondo; Asmodexia è un horror dedicato all’esorcismo,opera prima del regista nato a Barcellona Marc Carreté il quale compare anche in veste di sceneggiatore e di produttore,ovviamente il tutto è girato con un budget modesto, circa €500.000.

La storia segue due esorcisti,una ragazza di 15anni di nome Alba (Clàudia Pons) e suo nonno Eloy(Lluís Marco) , la coppia dovrà compiere 5 esorcismi nei pochi giorni che ci separano da una misteriosa resurrezione,oltre a questa storyline principale vedremo numerosi flashback che ci aiuteranno a capire come siamo arrivati a questo strano viaggio familiare; sostanzialmente infatti  Asmodexia è un Exorcism on the road (con qualche riferimento apocalittico al 2012 ed i maya) in cui ogni piccolo tasselli che ci verrà mostrato si incastrerà al momento giusto per arrivare al finale ad effetto.

Il finale del film tenta un capovolgimento realmente notevole ma che probabilmente per gli spettatore un pochino più esperti sarà fin da subito fra le carte del mazzo,lasciando la sceneggiatura senza asso nella manica,gli indizi per arrivare in anticipo sono presenti in discreta quantità praticamente per tutto il film ed aumentano sul finale,la sorpresa mancata però personalmente ha intaccato di poco il mio giudizio sulla pellicola .

Nonostante il budget non da Kolossal Carretè ha nella sua opera alcune scene niente male , prima su tutte quella della sala parto ma anche altre che non vi spoilero non sono da meno come impatto grafico,la fotografia è particolare,molto effetto seppia e ambientazioni logore e sudicie,tutto per suggerire un aurea di fine del mondo e di tristezza alle immagini.

Un film discreto,non un capolavoro ma nemmeno una copia carbone di altri titoli,strappa la sufficienza anche a chi come me il finalone non ha goduto a pieno,forse mezzo punticino extra se consideriamo che l’originalità della trama .

Stay Tuned

 

 

3 risposte a “Asmodexia (2014)”

  1. It’s amazing in support of me to have a site, which is beneficial in support of my knowledge.
    thanks admin

  2. I do not even know how I ended up here, but I thought this post was great.

    I do not know who you are but certainly you’re going to a famous blogger if you are
    not already 😉 Cheers!

  3. Very good article. I will be experiencing some of these issues as well..

I commenti sono chiusi.