Cinema

The Bye Bye Man ( 2017 )

1

3 studenti si trasferiscono in una casa fatiscente, dove troveranno traccia dell’ innominabile e impensabile Bye Bye man, un villan paranormale che si prende cura a modo suo di tutti coloro che lo nominano o lo pensano, ossessionandoli,portandoli lentamente alla pazzia e diffondendosi a chiunque lo senta nominare.

Tipico studente italiano alle prese con gli esami

Questo losco figuro trae origine da un opera letteraria del 2005, rimaneggiata per l’occasione dalla regista Stacy Title ( Una cena quasi perfetta ) e da suo marito Jonathan Penner, il risultato è che Bye Bye man risulta provoca un mix di sensazioni di deja vu che spaziano da Nightmare a Candyman fino ai moderni Babadook e It Follows senza mai intraprendere una via 100% sua, un opera senz’anima insomma, che continua a strizzare l’occhio allo spettatore dicendo : visto come siamo stati originali ?? merita un sequel vero? nuova icona horror vero ?? spero senza successo.

Ad interpretare i personaggi che si muovono in questa trama sconnessa troviamo pochi volti principali, quelli di Douglas Smith  ( when we rise ), Lucien Laviscount ( scream queens ) , Cressida Bonas e Doug Jones ( Hellboy ), i ruoli a loro assegnati sono sottili come carta velina cosi come i dialoghi.

Bye Bye Man in altre mani forse poteva essere una bella pellicola con molte carte in regola per non essere la solita americanata slasher , potrebbe avere ancora speranze se in un prequel\sequel si decidesse di puntare ad uno spessore diverso, ma ora è ben distante dal 6 quindi non nominatelo, non pensatelo e non guardatelo.

Stay Tuned.

 

 

Marcello Portolan
Globetrotter del mondo Nerd. Cresciuto tra videogame, fumetti e cinema, crescendo ha deciso di affrontare il mondo impervio della scrittura per dare sfogo alle voci nella sua testa, nate durante la visione di film demenziali da ogni parte del mondo. Fondatore de Il Babbano Critico e redattore presso ProjectNerd.it

The 9th Life of Louis Drax ( 2016 )

Previous article

Proprio Lui ? ( 2017 )

Next article

You may also like

1 Comment

  1. Una palla mostruosa, e del tutto primo di idee, ho scritto il mio commento l’altro giorno ma la pensiamo allo stesso modo, una perdita di tempo questo film. Cheers!

Comments are closed.

More in Cinema