The Snare ( 2017 )

The Snare 2017

3 amici, una coppia e una ragazza amica , decidono di passare un weekend abusivo e festaiolo in una casa,dove rimarranno intrappolati in balia di qualcosa di misterioso.

Scrivere di The snare senza fare spoiler non è per nulla semplice lo ammetto, parliamo di un titolo horror\ thriller indie che rappresenta il debutto in un lungometraggio per Christopher Anthony Cooper,sicuramente un inizio con le P…e.

The Snare 3 600x296

Il regista parte con un genere saturo, le case stregate, ma evita tutto l’orrore moderno formato blockbuster, cerca di stare lontano dallo spavento facile fatto di Jump Scare e movimenti frenetici della camera, the snare infatti gioca su di un piano differente gettandosi a capofitto in un trip paranormale, lo spettatore farà un viaggio negli inferi dell’umanità assistendo a come la reclusione forzata del trio riporti alla luce sopiti istinti.

Budget molto limitato, pochissimo cast in gioco che si muovono in ambienti chiusi e minimali, praticamente l’abecedario di come spendere pochi spiccioli, Cooper seleziona il suo target di spettatori con scene non adatte a tutti, mostrandoci carne marcia piena di vermi, tentati stupri e cannibalismo il tutto all’interno di una sceneggiatura che procede a ritmo lento e angosciante, insomma un ottimo modo per allontanare gli sguardi non voluti e tenere incollati i veri curiosi ed amanti del genere.

The Snare 2

Gli attori principali come già scritto sono pochi, 3 in tutto: Eaoifa Forward, Dan Paton e Rachel Warren  tutti attori poco conosciuti, ma non per questo poco adatti nei ruoli.

The Snare è un debutto a parere mio interessante, limitato dal gusto particolare, consigliato a chi non si fa infastidire facilmente dalle scene “sporche”, sicuramente è un ottima dimostrazione di come sfruttare con originalità un basso quantitativo di soldi.

Stay Tuned.

 

 

  • 6/10
    Voto Globale - 6/10
6/10