Bigfoot vs Zombies (2016)

Quando mi trovo a vedere titoli come questo ,magari proprio in una piccola pausa della visione stessa,mi ritrovo a chiedermi << ma che c…o sto vedendo ?? >> , quando succede so che il film ha superato la linea del wtf, una linea che tutti noi abbiamo e che delimita il tasso di wtf al secondo che siamo disposti a sopportare , la mia è inequivocabilmente altissima, ma qui è stata veramente messa a dura prova.

Bigfoot vs Zombie è una creatura scritta e diretta da Mark Polonia (Jurassic Prey) ed appartenente al genere non ho idea del perchè ma è stato girato  horror ; dopo circa 10 sec, quando è comparso il logo della Polonia bros ( diamine sembra un associazione a delinquere) uno tsunami di vintrash (vintage+trash) ha invaso gli schermi , ed era solo l’inizio.

L’aspetto della pellicola è clamorosamente amatoriale e ovviamente dal budget ridicolo, partiamo analizzando gli zombie :

I non morti rientrano in tutte le categorie standard cinematografiche,in base al momento saranno walker o runner, stupidi o geni da premi Nobel, tutto senza un senso reale; anche il loro aspetto è inspiegabilmente diverso da scena a scena, alcuni indosseranno maschere carnevalesche dall’aspetto molto finto e plasticoso, altri un meraviglioso makeup fatto spalmando sui volti e sulla pelle argilla,andando pure al risparmio in modo tale che vedendo di lato uno zombie si veda la pelle senza trucco praticamente sono i prossimi candidati all’oscar per i costumi.

Bigfoot invece è un gradino sopra, i costumisti non hanno badato a spese ed hanno investito larga parte del budget per comprare un costume da scimmia anni 80  visibilmente usato e di serie B pure per l’epoca,completano la situazione un cast di attori dalla recitazione ai minimi storici ed effetti speciali platealmente disegnati con paint ed incollati quasi casualmente sulle scene.

Bigfoot vs Zombie è oltre il livello dei B movie,qui l’asylum è un traguardo lontano ed il che è tutto dire,ed è lontano in termini di trama oltre che di effetti, perchè alla fine se fai un film con 2 euro ma almeno fingi di costruire una trama,anche insensata, qualche squilibrato come me lo prendi,qui invece scontenti anche me ,inutile l’idea di dare un giudizio,sarebbe sparare troppo in basso.

Stay Tuned.