Bite (2015)

Durante un viaggio  di addio al celibato fra amiche, la futura sposa viene morsa da un insetto sconosciuto , scoprendo al suo ritorno che un solo morso può cambiare la sua vita.

Bite è un film diretto dal regista,produttore e sceneggiatore Chad Archibald ( The Drownsman ) come sottogenere Horror questo titolo è da considerarsi a tutti gli effetti  un Body Horror ,genere molto di nicchia e sicuramente non dei più semplici da realizzare con bravura in quanto a parere mio necessita di molte capacità di scrittura e di un degno comparto grafico per esprimere al meglio il suo potenziale ( guardare le opere come La mosca come esempio ).

Questo delicato equilibrio in Bite ha un profondo squilibrio di fondo , dal punto di vista della scrittura dell’opera ci sono buchi e momenti WTF molto grossi ed in grado di minare l’intera struttura , le iterazioni fra i personaggi avvengono in maniera funzionale alla sceneggiatura ma non alla vita reale , l’esempio principe è il fidanzato \ presto marito mammone che ignora la madre e la futura moglie per un tempo molto lungo e l’elenco di questi punti potrebbe stendersi molto di più; il fondo su cui la struttura cerca di attirare gli spettatori è una trama basica e abbastanza prevedibile che non ha molto per sorprendere gli amanti del genere.

L’altro lato della bilancia invece vede il piatto insolitamente ricco, il comparto grafico è molto buono e perfettamente in stile body Horror ,l’infezione che gradatamente prende possesso del corpo della giovane donna, portandola ad essere sempre meno umana e sempre più forma di vita primitiva,i dettagli della stanza che cambiano lasciando spazio alla sporcizia ed al degrado fino ad essere ricoperti dalla sostanza prodotta dalla creatura e dalle sue uova,per darvi un idea della situazione posso dirvi che alla presentazione alcune scene hanno provocato nausea e vomito ad alcune persone in sala ( evidentemente non abituate ) .

Il cast offre una prestazione media,non aiutato dalla caratterizzazione povera e maldestra che Bite dona ai personaggi  che si muovono nel suo mondo interpretati da attori di livello basso come : Elma Begovic ,Annette Wozniak , Denise Yuen e Jordan Gray .

Bite è un film guardabile per coloro che apprezzano i body horror ( ma non del tutto sufficiente) mentre per chi invece ha problemi con questo tipo di cinema consiglio di virare verso altri lidi ;peccato perchè se la sceneggiatura fosse stata dello stesso livello del comparto grafico ora staremmo parlando di un film molto migliore.

Stay Tuned