The Trust (2016)

2 poliziotti insoddisfatti delle loro vite decidono di cogliere la loro occasione per svoltare,saltare la barricata e tentare un improbabile rapina.

Alla regia di questo The Trust troviamo 2 esordienti Alex & Benjamin Brewer,un thriller dalla trama già vista in altri film e proprio per questo solida, con la particolarità di mostrarci una Las Vegas diurna diversa dal solito background con Blackjack e squillo di lusso ( anche se…in realtà le squillo ci sono ) .

Dai Nick è tempo di guadagnare qualche spiccio

Ammetto che vedere un film con Nicholas Cage sta diventando un atto di fiducia,un gioco d’azzardo con 2 ore della tua vita in palio,potresti finire per vedere una emerita sola cosi come un buon film , ma siccome al buon Nick vuoi tanto bene e quei baffetti in locandina ti hanno preso il cuore la visione è obbligatoria.

solo lui riesce a recitare in maniera credibile cosi

E questa volta la fiducia paga, come già scritto The Trust è solido,prende dei binari semplici e non li molla più , bello il contrasto fra i 2 protagonisti , il primo un professionista serio, preparato, scientifico e studioso ma sfruttato sul lavoro che vive ancora con suo padre ,il secondo un ragazzotto un pochino sbandato e svogliato perfino sotto le coperte, ma i due sono strani amici e compagni di sventure; bello pure il twist finale che preme sull’acceleratore della serietà senza tanto preavviso dando al film un aria molto migliore , ennesima dimostrazione che una cosa semplice ma fatta bene da sempre i suoi buoni risultati.

Ora fatevi avanti per l’anello

Il primo nome del cast è già uscito , insieme al baffutissimo Nick troviamo anche Elijah Wood, in eterna lotta con il ruolo di Frodo,piccola parte anche per un mostro come Jerry Lewis e per Sky Ferreira.

Soddisfatto del mio salto della fede, un film da 6 1/2,ogni tanto Nicholas Kim Coppola qualche titolo lo indovina ancora .

Stay Tuned

 

1 risposta a “The Trust (2016)”

  1. Bene sono contento che ti sia piaciuto, Nicola Gabbia è una roulette russa, ma quando è in forma come qui, è sempre uno spettacolo 😉 Cheers

I commenti sono chiusi.