10 Cloverfield Lane (2016)

In seguito ad un incidente d’auto, una ragazza si risveglia in un rifugio sotterraneo dove un uomo le rivela di averle salvato la vita e che l’intera umanità è stata sterminata dopo un attacco batteriologico.

Vi Ricordate del film del 2008 Cloverfield girato da J.J “se hanno star nel nome li dirigo” Abrams ? Bene questo film è considerato un “Consanguineo” del precedente,perchè forse vi sarà più chiaro verso la fine, questo film è girato in 3 persona e sulla seggiola del regista troviamo un esordiente di nome Dan Trachtenberg ,per una pellicola che al 99% è catalogabile come Thriller.

La trama funziona bene,non siamo ai livelli di paranoia visiti nel simile The Divide ma si percepiscono tutte le difficoltà nell’accettare e credere alla situazione dei protagonisti,funziona bene fino a che gioca con la reale esistenza della situazione praticamente è un buon film fino a che gli sceneggiatori non hanno ricevuto la visita di J.J che li ha obbligati a creare una sorta di link con il “cugino”,collegamento che stona e va a forzare una situazione che si era evoluta da sola seppure con qualche leggerissimo ammicco alla progenie,che purtroppo alla fine diventa un gigante occhiolino,troppo tardi per il film in se ma nei tempi giusti per gettare le basi di un futuro possibile nuovo franchise formato da seguiti diretti oppure da un conglomerato di storielle tutte diverse ,insomma parliamo di big money,ovvio che Abrams è interessato.

Non ti azzardare più a cambiare la sceneggiatura intesi!!!!

L’unico vero galleggiante che tiene in piedi tutta la struttura di 10 Cloverfield lane è il cast, pochi e scelti maledettamente bene ,abbiamo 3 personaggi dentro la scatola , il proprietario del bunker e gran maestro delle teorie cospirative è interpretato da John Goodman (Il Grande Lebowski),la ragazza “rapita”\”salvata” è invece la bellissima Mary Elizabeth Winstead ( La Ramona Flower di Scott Pilgrim vs. the World ) ed insieme a loro per finire il quadretto familiare abbiamo un altro inquilino nel bunker ,Emmet cioè John Gallagher Jr. ( Johan Hex), le loro prestazioni sono di buonissimo livello.

potevano metterla cosi no ??

Tirando le somme abbiamo un film che non necessitava di aiuto per essere interessante,ma che ha guadagnato visibilità dall’essere costola di un film precedente,meriterebbe un 7,5 ma il finale preso per i capelli gli toglie mezzo punto,assestandosi su un dignitoso 7,se vi piace il genere consigliato,se cercate un sequel di Cloverfield qui non c’è trippa per gatti.

cercando un collegamento con Cloverfield

Stay Tuned