Arès ( 2016 )

 

Arès

Arès è un titolo ambientato in un mondo futuro, dove la Francia è diventata uno stato povero che oscilla fra disperazione e rivolta, dove le industrie hanno preso il controllo e ci sono più di 10 milioni di disoccupati che vengono usati come cavie umane, mentre la popolazione viene distratta da una sorta di reality show gladiatorio.

Ovviamente parliamo di un film francese dove il regista e sceneggiatore Jean-Patrick Benes ha mischiato un film stile Never Back Down al genere distopico sci- fi con tanto di rivoluzione sociale, non un mix 100% originale però comunque insolito.

La trama ruota attorno ad un grande classico, il campione in declino che accetta di tornare a competere per un titolo dopo un evento x scatenante, l’evento che lo rende un toro scatenato pronto a tutto per la causa, il risultato però è un titolo che nonostante le buone idee rimane sempre e comunque sulla linea di galleggiamento, ma che con piccole accortezze e forse un budget migliore avrebbe avuto maggiori chance di successo.

Nel cast di Arès troviamo come protagonista Ola Rapace, visto in 007 Skyfall oltre che Micha Lescot , Thierry Hancisse, Aton e altri nomi poco conosciuti che sfoggiano una recitazione nella norma.

Nulla più che la sufficienza visto che a conti fatti Arès si chiude con una sensazione non esaltante di già visto, però ammetto che avrebbe potuto uscire anche molto peggio quindi va bene così, adatto ad una serata action senza pretese.

Stay Tuned

 

 

  • 6/10
    Voto Globale - 6/10
6/10