Chef – La ricetta perfetta (2014)

Carl Casper è un cuoco provetto considerato tempo prima un astro nascente della cucina che dopo un licenziamento per divergenze creative con il proprietario di un ristorante si ritroverà distrutto, con la responsabilità di un figlio di cui non si è mai occupato e la necessità di trovare l’idea giusta per rilanciare le proprie ambizioni e la propria vita.


Jon Favreau super star, il regista del primo Iron Man in questo Chef – La ricetta perfetta dirige,sceneggia,recita e si diverte con un film leggero,una commedia di quelle che i distributori italiani non vedono l’ora di acquistare e mettere in sala per l’estate.

Io ho già fame

Una trama che ricalca uno schema già visto, caduta e risurrezione di un uomo, il viaggio on the road come cura dell’anima, il ritorno alle radici e alle cose semplici per riscoprirsi e tornare migliori, sono tutti ingredienti della fresca ricetta che Favreu vuole farci assaggiare non prima di averci aggiunto qualche nota piccante con una piccola critica al mondo dei recensori, allegoricamente il risultato è come i piatti che il protagonista riscoprirà e preparerà sul suo food truck ovvero qualcosa che tutti fanno e magari fanno anche meglio di lui però la sua pietanza non è male riempie lo stomaco e scalda il cuore.

Azzeccatissima la soundtrack dalle chiare sonorità caraibiche che accompagna il viaggio dei protagonisti cosi come l’utilizzo dei social ( anche qui con una nota critica sull’utilizzo da parte dei più giovani ) come forma di marketing,ovviamente la natura stessa del film farà virare tutto verso un classico ending dolce come il dessert a fine pasto .

Il regista si circonda di attori di un certo livello utilizzandoli con il contagocce per ruoli secondari troviamo infatti Dustin Hoffman ( Il Laureato ), Scarlett Johansson ( Lucy ), Iron Man Robert Downey Jr e Sofía Vergara ( Modern Family ) , ma il vero nucleo centrale sarà composto dal Favreu stesso insieme a Emjay Anthony ( Bad Moms ) e John Leguizamo ( American Ultra ).

Chef – La ricetta perfetta raggiunge assolutamente la sufficienza, gustoso al punto giusto e consigliato per una serata tranquilla, attenzione potrebbe farvi venire fame .

Stay Tuned.