Cattivi Vicini (2014)

In attesa dell’uscita del seguito di questo film nelle sale italiane ho compiuto un operazione di recupero di questo film ; Cattivi Vicini,una commedia delirante girata da Nicholas Stoller ( In viaggio con una rock star ) che prende tanto tanto spunto dagli anni 80 , tanto da sembrare per certi versi un mix di Animal House e I vicini di casa ( Entrambi con John Belushi ).

Ma prima una perfetta canzone

Nel film troviamo una giovane coppia con un neonato,alle prese con i nuovi vicini ovvero una tipica confraternita universitaria made in USA , dedita ad alcool ,droga e festeggiamenti esagerati, ai quali la coppia vuole porre fine , in ogni modo .

Una commedia con momenti nonsense, allusioni sessualmente espliciti e battute volgari,sullo sfondo il tema della maturità e del passare del tempo, la contrapposizione fra i 2 stili di vita e l’invidia reciproca che i 2 “capi tribù” hanno ,uno vede il suo futuro incerto e l’altro vede nel confratello quella che una volta era la sua vita, in generale il film è divertente  girato con momenti in stile videoclip musicale e con alcune scene molto carine , ma non è riuscito a strapparmi tutte quelle risate incontrollate che forse erano previste (parere puramente personale) mi sarei aspettato molto di più in alcuni momenti, il tasso di citazionismo all’interno di Cattivi Vicini è altissimo (si cita Batman,De niro, Braking Bad, Animal House )  .

stai parlando con me ??

A capo della scalmanata banda dei confratelli c’è Zac Efron ( Nonno Scatenato) insolito nel ruolo di “cattivo” mentre come capo famiglia abbiamo Seth Rogen (The Interview) uno che in questo genere di film a base di nonsense e volgarità ci sguazza, a completare il trio di protagonisti troviamo anche Rose Byrne ( Moira McTaggert di X.men l’inizio e seguiti) ,buona prova per tutti ma la recitazione in questo genere di film è un piacevole surplus più che un fondamentale.

Certamente non siamo davanti ad un film imperdibile,ma Cattivi vicini giunge nettamente alla sufficienza, personalmente nonostante l’amplio successo non  mi sarei spinto fino ad un sequel, ma aspetto la visione del suddetto per esprimermi al meglio.

 

Stay Tuned