Gridlocked (2015)

Il leader di uno squadrone ultra addestrato di S.W.A.T David si ritrova degradato ad agente di polizia ed a fare da balia ad una star della tv ai servizi socialmente utili , i 2 si ritroveranno a fare team con la vecchia squadra di David mentre un gruppo di militari mercenari cerca di fare irruzione.

Selfie time

Direttamente dal Canada arriva questo Gridlocked , scritto e diretto da Allan Ungar ,un action movie che prende tante inspirazioni dal genere anni 90 ,quello vecchia scuola con sparatorie ad altissimo body count ed una strana coppia di colleghi mal assortita che però finisce per volersi bene e salvarsi il deretano l’un l’altro .

possiamo paragonarlo ad un piatto di avanzi scaldati se si parte da una materia prima buona il risultato rimane buonino, cosi è anche per questo film che deve sicuramente molto a opere del calibro di Distretto 13 – Le brigate della morte (ma siamo a livelli moooooolto diversi da John Carpenter)  , abbastanza scontato nei suoi tentativi di twist rimanendo solido nella sua semplicità assoluta,gli ambienti sono scarni e le riprese sono poco sotto la norma tutto spiegabile dal budget usato tutto per gli attori ( vedere lista sotto).

è un film per appassionati del genere action , loro vogliono vedere botte e proiettili volare e qui stiamo parlando del record di proiettili ripresi nella storia del paese dalla foglia d’acero ( credo che renda l’idea del quantitativo)se poi aggiungiamo buone coreografie nei corpo a corpo siamo a cavallo.

Il cast è di livello medio, capitanati da Dominic Purcell (Prison Break) troviamo Stephen Lang ( Avatar),Danny Glover ( dannatamente vecchio per questa merda ..CIT ) ,Vinnie Jones  ( il Fenomeno di x-men Conflitto finale )e Trish Stratus direttamente dalla WWE , nessuno da premio Oscar ma in un action movie sono un bel gruppo.

Se siete amanti dell’azione vecchia scuola allora Gridlocked merita uno sguardo , altrimenti come tutti gli action potrebbe indurvi noia o sembrarvi ridicolo , il mio voto è ovviamente sufficiente.

Stay Tuned.