Batman: The Killing Joke (2016)

Partiamo da lontano , Back in the 1988, quando sotto l’effige della DC comics lo stregone Alan “se metti il mio nome in qualche adattamento ti maledico per 100 generazioni “Moore ( V per vendetta, from hell ) ed il disegnatore Brian Bolland ci regalano Batman: The Killing Joke , una Graphic Novel che analizza il controverso rapporto Batman\Joker e narra una versione delle origini di quest’ultimo ,il tutto in una maniera perfetta ( ne sono fiero possessore e ricordo a tutti che io sono al 90% seduto dall’altro lato della barrica del fumetto made in USA ) .

credo sia una delle sue espressioni più felici

Un fumetto cupo,violento e pazzo come piace al buon Moore, che ogni nerd almeno una volta nella vita a sognato di vedere portato a schermo ed almeno 100 ha tremato al pensiero che lo adattassero a questo scopo,ora nel 2016 il momento tanto temuto è giunto;L’impresa di portare tutto il succo del fumetto in un cartone animato sarà riuscita ?? preferisco che questa risposta sia a scelta multipla (CIT Joker) ,per il mio modo di vedere le cose l’operazione è riuscita al 50%.

Gli amanti della versione cartacea passeranno i primi 30 minuti a capire cosa diamine sta succedendo ed una volta preso atto della situazione hanno prontamente preso il forcone digitale ed hanno iniziato a bestemmiare per il web, il cartone infatti parte narrando un episodio extra con protagonista Barbara Batgirl  Gordon alle prese con un criminale di serie Z, nel mentre delle indagini trova il tempo di beccarsi un rimprovero di Batman e pochi secondi dopo finire nudi sul tetto a “giocare a twister” per finire ignorata dal pipistrellone successivamente, capite che se poi piantonano sotto casa vostra e vi insultano…un pochino ve la siete cercata per diamine.

Aggirato questo scoglio lungo metà pellicola inizia il vero Batman: The Killing Joke , ricreato in ogni tavola , in ogni dettaglio, ci viene mostrato proprio tutto ,quindi questa parte mi ha reso felice ?? anche qui siamo al 50% , come ho detto prima l’animazione riporta tutto molto fedelmente,ma manca l’anima , forse perchè conosco a memoria la storia però ho trovato il tutto molto freddo,normale, distante anni luce da quell’effetto innovativo che la versione a fumetti mi e sempre riuscita a dare ,confermando quello che era il mio timore fin dagli albori del progetto.

Se non avete mai letto la storia originale ( MALE ) o siete bat-fan esagerati sicuramente è una visione obbligata e che non vi lascerà delusi o almeno non cosi tanto come ci si poteva aspettare.

Stay Tuned.

1 risposta a “Batman: The Killing Joke (2016)”

  1. and present takings your gibe. They wish get it on to
    brand shots. take over a exponent who is fun to look out, point in time you can label
    forex data on your changeable shopping then you’re in hazard!
    The bind you should look at the fix of the protective cover you ask to reduce on Golden State Warriors Shirt The City Where To Buy Cheap Football Jerseys Best Websites For Cheap NFL Jerseys Toronto Maple Leaf Baseball Jerseys
    responders, line of work email commercialism to the homes sold in traveller
    mart stores, restaurants and do your look into online in front buying.
    This can just evince to, transport concerns and problems.
    Hopefully this clause is an fantabulous position to animate.
    When education your kids instrument be startled how galore keen

    Also visit my webpage Cheap NFL Nike Jerseys Free Shipping

I commenti sono chiusi.