Knock Knock (2015)

Evan,Marito e padre modello,rimane a casa da solo mentre i suoi 2 figli e sua moglie sono al mare,durante la prima piovosa nottata 2 ragazze bisognose busseranno alla sua porta,portando Evan ad essere protagonista di un gioco molto pericoloso .

Subito dopo questa trama l’occhio mi è caduto sul regista,Eli Roth,uno che nel suo Curriculum vanta , Green Inferno, Hostel e Cabin Fever,tutti film che se li apprezzi hai dei problemi mentali (e siamo sulla stessa barca),la mia mente in quei primi 10 secondi ha viaggiato come in un trip da LSD,un regista del genere in un  home invasion,porto l’ombrello anti sangue ed il sacchetto del vomito per quello che sto per vedere….poi il film inizia.

faccia di un fan che ha fatto il mio stesso viaggione

L’idea del film non è del tutto originale,è il rifacimento di un film anni 70 chiamato Death Game, questa pellicola è divisibile in 2 parti,la prima è una cottura a fuoco lento,in cui ci viene mostrato il protagonista con la sua famiglia in partenza,in un surreale clima da commedia familiare americana e prosegue lentamente con l’arrivo delle 2 ragazze e il loro insinuarsi sensualmente nella mente del protagonista con un fare che può ricordare il serpente biblico(paragone centrato visto che  il nome di una delle 2 ragazze è Genesis),le giovani lo riporteranno indietro con la memoria a prima di diventare l’uomo modello che ora è, sfruttando le sue debolezze e le sue passioni ,torturando la sua mente fino a farlo cedere ed assaggiare il frutto proibito,questo porta irrimediabilmente alla seconda parte,dove ogni azione avrà le sue conseguenze,ed il “diavolo” si rivelerà nel suo aspetto più machiavellico e demoniaco,distruggendo la vita di Evan pezzo per pezzo.

noooo un altra volta Gigi d’Alessio noooo

Roth in questo film ha dimenticato di comprare il sangue finto ed ha preferito colpire più la mente che la carne del malcapitato Evan,vittima delle 2 misteriose aguzzine,la cui figura rimane volutamente poco chiara,visto che Eli si divertirà a disegnarcele con tratti diversi in momenti diversi del film,colpi di pennello che le mostrano nella trasposizione tutta al femminile della coppia di psicopatici Joker\Harley Queen,imprevedibili e mosse da un movente inafferrabile per lo spettatore.


Knock Knock ruota su 3 figure, Evan interpretato da Keanu Reeves  e la coppia di ragazze Genesis e Bel interpretate in ordine dalla moglie del regista Lorenza Izzo( Green Inferno ) e dalla bellissima Ana de Armas , il trio sfoggia di essere al posto giusto sfoggiando una buona prova attoriale.

Happy Father Day

Un film per il sottoscritto merita più di una sufficienza piena,anche se per qualche inafferrabile motivo mi ha lasciato quel briciolo di insoddisfazione,forse dovuta al sogno di vedere il classico Roth spingere la sua mano più sulla carne che sulla mente,forse perchè alla fine del giro in giostra vedremo un uomo distrutto per motivazioni che non sapremo in nessun modo ( potrebbero mai fare un seguito di questo film ?? ) ,di sicuro la visione di questo film è consigliata a coloro che hanno il brutto vizio di tradire mogli o ragazze.

Stay Tuned

 

7 risposte a “Knock Knock (2015)”

  1. Una di queste sere me lo guarderò, Cheers! 😉

  2. My spouse and I stumbled over here different
    page and thought I might check things out.

    I like what I see so now i’m following you. Look forward to checking out your web page repeatedly.

  3. Howdy! This article could not be written much better!
    Going through this article reminds me of my previous roommate!
    He always kept preaching about this. I’ll send this information to
    him. Pretty sure he’s going to have a very good
    read. Many thanks for sharing!

  4. Quality articles is the important to be a focus for the visitors to
    go to see the website, that’s what this website is providing.

  5. Keep on working, great job!

  6. My family whenever claim that I am just killing my time right
    here at net, except I know I am just getting knowledge on a regular basis by reading such good
    content.

    Here is my web page JohnsonQHilk

  7. Thanks for finally talking about > Knock Knock (2015) | il
    babbano critico < Loved it!

I commenti sono chiusi.