Cinema

The Borderlands ( 2013 )

8

Un team di ricercatori del Vaticano indaga in una remota chiesa di campagna dove si susseguono inquietanti fenomeni  di natura inspiegabile .

The Borderlands ( no ..non ha nulla a che vedere con il violento videogioco in stile Cartoon ) è un horror low budget scritto e girato dall’esordiente Elliot Goldner, che per girare questa pellicola ha deciso di affidarsi allo stile Found Footage usando un mix di camere fisse ( stile security cam ) e camere a mano .

Nulla di nuovo sul fronte sceneggiatura, la solita sfida fra bene e male \ religione e scienza già vista in mille altri film e dove lo stile scelto per le riprese ha lo scopo scontato di alzare il tasso di jumpscare e tensione all’interno della pellicola ,incredibilmente the borderlands sembra riuscire a far girare quegli ingranaggi in maniera molto più fluida di altri , merito di un ambientazione “statica” sfruttata al meglio , la chiesa del 1200 diventa alcova perfetta per le diatribe sulla natura degli eventi ed allo stesso tempo è il giusto posto dove farli accadere un 2 x1 che porterà ad un crescendo di tensione fino ad arrivare al gran finale aperto in stile lovectraftiano  .

Il budget a disposizione di Elliot è irrisorio, eppure il ragazzotto alle prime armi e la sua crew sono riusciti a farlo rendere al meglio, utilizzano le regole base , muovono oggetti , piazzano urli e giocano con le musiche, tutti molto classici, ma sempre efficace.

Un cast ristretto fatto di attori di basso livello come Gordon Kennedy, Robin Hill  ( Kill List )  e Aidan McArdle ( La Duchessa ), il trio interpreta bene personaggi e dialoghi , aggiungendo punti positivi al film.

The Borderlands dimostra come si possa fare un operazione discreta partendo da poco e niente , se non sopportate questo genere di ripresa evitatelo altrimenti provate a dargli una chance , abbondantemente sufficiente.

Stay Tuned

Marcello Portolan
Globetrotter del mondo Nerd. Cresciuto tra videogame, fumetti e cinema, crescendo ha deciso di affrontare il mondo impervio della scrittura per dare sfogo alle voci nella sua testa, nate durante la visione di film demenziali da ogni parte del mondo. Fondatore de Il Babbano Critico e redattore presso ProjectNerd.it

Frankestein’s Army ( 2013 )

Previous article

The Den ( 2013 )

Next article

You may also like

8 Comments

  1. I am a little confused on exactly how I would make money by blogging, I mean who pay me and how, once I blog who come to my page and how do I get them there. I really appreciate if some one could break it down for me.. . Thanks!.

  2. I’m just having this crazy idea, I’m planning to post comic pages or strips on Blogger, since its generating revenue from Google Adsense, I might profit from this, hehe (me gloating like an alien Ferengi). Will this idea work?.

  3. Appreciate your sharing the most current info on this careers. Inform me one thing i am graduate in BA English and looking for government work. Tell me what employment well suited for me and also where to utilize.

  4. each time i used to read smaller articles which also clear their motive, and that is also happening with this paragraph which I am reading here.

  5. I have read so many posts concerning the blogger lovers except
    this article is genuinely a pleasant article, keep it up.

  6. I every time spent my half an hour to read this web site’s content everyday along with a mug of coffee.

  7. Normally I do not read article on blogs,
    however I would like to say that this write-up very compelled
    me to check out and do so! Your writing style has been amazed me.
    Thank you, quite nice post.

  8. I used to be looking around yahoo and google and that i identified your web site. Nicely actually expressing I love your internet site along with your web site design. I look several sites and so they does not appearance so simple to use and color you are working with it suites your website. Keep doing it.

Comments are closed.

More in Cinema