The Collapsed (2011)

Una famiglia in fuga in un misterioso mondo post apocalittico , questo è praticamente il fulcro di The collapsed , film low budget horror\sci_fi del 2011 scritto e diretto da Justin McConnell.

Per praticamente tutti gli 80 min della pellicola non avremo mai idea di cosa sia successo al mondo ,sapremo solo che è successo recentemente e che le persone sopravvissute si sono adattate velocemente a questa situazione,sicuramente  la mancanza di informazioni è una situazione interessante che però rappresenta un arma a doppio taglio, dopo poco la visione diventerà forzata all’idea di capire cosa stia succedendo  oppure a sembrare una narrazione senza contestualizzazione ,io tenderei per la seconda in questo caso, il finale giunge troppo tardi per salvare la sceneggiatura ma fornisce una sorta di senso alla situazione .

Sicuramente apprezzabile la gestione del livello di paranoia all’interno della seconda parte della trama,non in grado di tenere a galla tutta la pellicola ma riesce nell’intento di strappare qualche punticino extra ,l’entità\antagonista\male misterioso rappresentato con un flusso di vento che tanto ricorda La Casa ne porta altri.

Sfortunatamente la recitazione non mi è sembrata positiva , con attori di basso livello come John Fantasia , Steve Vieira, Anna Ross e Lise Moule , tutti con esperienze precedenti nulle o molto limitate.

The Collapsed non è un film bruttissimo o da evitare , però poteva essere molto migliore, siamo sotto la sufficienza

Stay Tuned.