What we become (2015)

Avete presente i film in cui un epidemia si diffonde senza una causa apparente e trasforma tutti gli umani in zombie, costringe una cittadina pacifica alla quarantena con tanto di esercito in pattugliamento,ma tutto va velocemente a ramengo ??

 

What We Become conosciuto anche con il nome di Sorgenfri è un titolo che segue alla lettera i dettami standard, solo che l’esordiente regista Bo Mikkelsen ha deciso di ambientarlo a casa sua in Danimarca e non negli USA, capperi che fantasia.

Bene ed ora dica 33 ??
Bene ed ora dica 33 ??

Forse proprio per questo motivo le creature tardano ad arrivare,sono spaesate dal cambio geografico, l’orda arriverà infatti con molta calma nella seconda parte del film, lasciando alla prima il compito di preparare il più classico dei set-up,l’errore principale di questo titolo è forse la durata molto ristretta  ( 85 min ) che non ha permesso ampli spazzi di manovra in sceneggiatura, in poco tempo i personaggi vengono gettati dal festoso clima iniziale ai tendoni neri della quarantena senza venire opportunamente presentati,senza creare empatia, il resto è un mix di scene già viste con un taglio fotografico da film nord europeo che non basta a rendere What We Become originale.

Il regista nell'atto di comprime i cliche in poco minutaggio
Il regista nell’atto di comprime i cliche in poco minutaggio

Il cast ovviamente locale con poca o nulla esperienza fuori dai confini nazionali ,  ma i personaggi sono cosi basici che è difficile dare un idea esatta del livello recitativo, che pare sufficiente .

hey mamma, questa l'ho trovata vicino al set di the walking dead
hey mamma, questa l’ho trovata vicino al set di the walking dead

Iniziare con un genere cosi esautorato come quello degli Z-movie non è semplice , con What we become Bo ha dimostrato che le basi le ha e ora deve cercare la fantasia ed unire le 2 cose, ma già non aver fatto schifo al debutto è un ottima cosa,siamo vicini alla sufficienza,  ora però datti da fare .

Stay Tuned