Colossal ( 2016 )

 colossal

A causa di un esaurimento nervoso e dei suoi problemi di alcolismo, Gloria ha perso sia il fidanzato che  il lavoro a New York. Per rimettersi in sesto, decide di tornare nella sua città natale, dove ritrova l’amico d’infanzia Oscar che le dà una mano a rimettere su casa e la assume come barista nel suo locale. Il ritorno di Gloria in città coincide, però, con l’apparizione di un Kaijū dalle sembianze godzillesche che inizia a devastare Seoul, per poi svanire nel nulla.

Colossal è un film che mette insieme Kaijū e Nacho Vigalondo, uno a cui voglio tanto bene  non solo perchè è stato il primo a concedersi ad una mia intervista, ma anche perchè i suoi film mi sono sempre sembrati originali nella loro semplicità un po’ indie.

Nacho si è ritrovato a dirigere un film con mostri grossi, ma lo ha fatto a modo suo, sviando tutti prima ancora di iniziare le riprese con affermazioni tipo…il mio prossimo film sarà un Godzilla e poi portando in sala una storia che infondo è tutta diversa,si ci sono Kaijū, robottoni giganti e città distrutte, ma il tutto ha un aurea più da thriller che da disaster movie, un mix insolito no ??

Espressione confusa

Facendo un mini SPOILER : Gloria è il Kaijù e Oscar il robottone, un idea così insana era facilissimo che sfociasse in una trama delirante da spaccarsi il naso a suon di facepalm, eppure riesce a rimanere nei binari della lucida follia mostrando un equilibrio pressoché perfetto fra le componendi dramma e quelle monster movie.

Colossal è un film piccolo e semplice, che gira fluidamente anche per merito del suo cast, un gruppo di attori che vede protagonista Anne Hathaway ( Interstellar ) oltre che Jason Sudeikis ( The last man on Earth ), ottima recitazione convincente per entrambi.

Una sorpresa anche per me che adoro il regista, non un opera perfetta, ma perfettamente godibile in una serata tranquilla.

Continua così Nacho

Stay Tuned

 

 

 

 

  • 6.5/10
    Voto Globale - 6.5/10
6.5/10

1 risposta a “Colossal ( 2016 )”

  1. Cassidy Plissken dice:

    Nacho non mi ha sempre convinto, ma questa volta si, questo rischia seriamente di essere uno dei film più originali dell’anno 😉 Cheers

I commenti sono chiusi.