The Equalizer ( 2014 )

Robert Mc Call è un impiegato modello di un magazzino di bricolage. Sembra quasi sull’orlo della pensione eppure lo vedi prodigarsi per i più giovani, aiuta un suo amico a perdere peso consigliando dieta e attività fisiche adeguate, ha sempre una parola buona per tutti.
Vive in perfetta solitudine e cena sempre nella tavola calda sotto casa dove scambia qualche parola con la giovanissima Alina, prostituta russa che non ha ancora passato l’adolescenza.
Quando lei viene picchiata selvaggiamente dal suo pappone russo, Robert rivela la sua vera natura di ex agente della CIA addestrato alla guerriglia.

The Equalizer, nel nostro simpatico paese etichettato con l’aggiunta di un totalmente casuale Il Vendicatore prende idealmente spunto da una serie anni 80 poco conosciuta dal titolo Un giustiziere a New York ( mai vista\sentita lo ammetto ) un  action \ thriller dove alla regia troviamo Antoine Fuqua ( Training Day ) .

132 minuti di quasi one man show di Denzel Washington ( Flight ) che si carica l’intero film sulle spalle, la sceneggiatura lavora un sacco sul suo personaggio approfondendone i tratti caratteriali e i suoi mal celati disturbi ossessivo compulsivi,prendendosi tutto il tempo necessario per farcelo conoscere bene prima di gettarlo nella mischia, ho messo un quasi  prima di one man show perchè il ruolo è condiviso con il villans della storia interpretato da un Marton Csokas ( Il Signore degli Anelli ) in uno stato di grazia totale, due personaggi che sembrano strappati dalle pagine di un fumetto super eroistico più che dall’action classico,i due sono protagonisti di un duplice scontro durante la trama, prima sul piano verbale e poi nel gran finale sul piano fisico in uno scontro all’interno del magazzino dove Bobby lavora.

Tutto ben fatto, forse un pochino troppo lento e metodico per il genere, ma proprio questi particolari elevano The Equalizer a un volto di gran lunga più alto della sufficienza, il finale lascia il gancio aperto ad altre storie segno che in futuro potremmo rivedere ancora il personaggio,altamente consigliato.

Stay Tuned