San Andreas (2015)

Avete un incredibile voglia di vedere un disaster movie in stile ” ciclo alta tensione “, quelli belli e caciaroni che tanto andavano negli anni 90 però poi vi accorgete che ormai perfino canale 5 ha rovinato i nastri a furia di trasmetterli ?? beh San Andreas è il disastro che fa per voi.

Se decidi di fare un Disaster movie nel 2015 e non sei uno sceneggiatore dell’asylum (o di B-movie in generale) qualche rotella fuori sede la possiedi, se poi lo fai con il denaro hollywoodiano e The Rock come protagonista, hai la mia completa attenzione,il folle a dirigere tutto questo circo di distruzione è Brad Peyton , che all’attivo ha cose come Viaggio nell’isola misteriosa (sempre con il roccioso ex WWE) e Cani & gatti – La vendetta di Kitty, avendolo visto in aereo ho potuto visionare solo la versione 2D,magari la terza dimensione aggiunge qualcosa di extra alla pellicola,ma non ne sono così convinto.

Beh la trama è semplice, una super storia di amore familiare e menefreghismo nei confronti del dovere (e di civili moriti o feriti ) con sullo sfondo il terremoto più grande della storia,protagonista è Raymond Gaines , un pilota di elicotteri da soccorso ( che però ha il dono di saper pilotare tutto perfino i segway ), che durante questo super terremoto molla tutto e tutti “prendendo in prestito ” l’elicottero di servizio per andare a salvare la propria ex moglie ( che ora sta con un ricco architetto) in modo tale da riconquistarla e poi correre insieme a togliere dai guai la figlioletta (ed i suoi nuovi amici) in modo da completare il quadretto e vivere tutti felici fra le cataste dei cadaveri ignorati da Ray , in tutto questo non dimentichiamo che c’è anche quell’attimo in cui appaiono scienziati in vena di iperbolico discorso da premi ignobel e che ovviamente prevedono tutto senza dubbi….un secondo prima che la situazione precipiti.

è il personaggio più sveglio della pellicola

Un film come San Andreas lo devi vedere a cervello spento , seduto in poltrona con secchiello di birre tanto gelate quanto ignoranti al seguito, mai fare l’errore di cercare una trama più profonda della forza dell’amore che tutti unisce , se vi attenete a queste regole semplici e lineari come la sua trama allora vi farete tante risate e le cose andranno per il meglio.fate come il regista( e come il sottoscritto scivendo questa review) e buttate tutto in caciara fra amici.

Il cast è composto al 90% dalla figura di Dwayne “the rock” Johnson con tutti i suoi limiti di espressività ed il grande cuore ( in senso anche letterario in proporzione) insieme a lui troviamo la sua ex moglie ovvero Carla Gugino (la bellissima Silk Spectre di Watchman) la sua adorabile figliola Alexandra Daddario (White Collar) , gettati nella mischia anche Paul Giamatti ( The Amazing Spider-Man 2) ,Kylie Minogue(Moulin Rouge!) ,Hugo Johnstone-Burt e l’ex (incredibilmente da me ormai rimpianto) Mr Fantastic Ioan Gruffudd , escludendo la fisicità dell’ex wresler e l’avvenenza delle donne di casa Gaines dal punto di vista attoriale sembra che nessuno ci creda più di tanto.

Se cercate qualcosa di impegnativo allora rubate anche voi un mezzo di salvataggio e scappate dalla città,se volete un disastro spensierato invece siete capitati nel posto giusto, San Andreas si tiene aggrappato alla sufficienza con molta fatica e solo se siete degli amanti di queste bellissime pagliacciate come me .

Stay Tuned

2 risposte a “San Andreas (2015)”

  1. Everything is very open with a very clear clarification of the challenges.
    It was definitely informative. Your website is extremely helpful.
    Thanks for sharing!

  2. It’s remarkable to pay a quick visit this web site
    and reading the views of all friends regarding this paragraph, while I am also eager
    of getting knowledge.

    my web page; MorganHBolch

I commenti sono chiusi.