[ Serie TV ]Outcasts (2011)


La terra sta affrontando un declino che la rende sempre più inabitabile, dei pionieri sono quindi partiti alla volta del pianeta Carpathia con lo scopo di colonizzarlo , ora 10 anni dopo l’inizio di quest’avventura la città di Forthaven si trova ad affrontare i pericoli del pianeta ed i segreti dei propri abitanti
Oggi un salto indietro nel tempo per parlare di una serie TV sfortunata, siamo nel 2011 quando sull’emittente BBC One fa capolino l’episodio pilota di Outcasts, un dramma sci-fi nato dalla mente di Ben Richards ,la serie ebbe un successo basso fin da subito e dopo pochi episodi venne relegata ad una fascia oraria secondaria, il sabato notte,inutile dire che alla fine degli 8 episodi non ci fu nessun rinnovo.


Girata in Sud Africa la serie non ha grossissimi effetti speciali, sono per lo più condensabili nelle rarissime scene riguardanti lo spazio,gli episodi sono di lunga durata,circa 50 min a episodio e rappresentano una serie fantascientifica leggera,con personaggi caratterizzati da sarcasmo e battute pronte in ogni situazione e le classiche “lovestory tiraemolla” che si sviluppano tra personaggi ,insomma una di quelle tipiche serie trasmesse nel periodo estivo da guardare a cervello spento.

Outcasts personalmente ho sempre pensato meritasse una chance in più, la sua struttura narrativa prevedeva infatti un sacco di sottotrame e misteri, forse troppi contemporaneamente ,che gli sceneggiatori non sono riusciti ad esprimere al meglio pur cercando di toccare tutti i temi cari ai fan della colonizzazione spaziale ed alcuni classici del genere sci-fi quali ad esempio: uomini geneticamente modificati, l’origine della vita,pianeti ostili e diplomazia interna,la serie si conclude con una lista enorme di punti di domanda che non vedranno mai risposta, forse sintomo di una totale fiducia nei confronti di un mai arrivato rinnovo,il creatore della serie annunciò poco dopo che avrebbe scritto un racconto contenente quello che aveva in mente per il sequel\stagione 2 ma non ho mai saputo nulla riguardo a questo argomento.

I protagonisti principali della storia sono Cass e Fleur,2 poliziotti della città interpretati da Daniel Mays (Byzantium )e Amy Manson (Merida della serie C’era una volta) insieme a loro troviamo altri personaggi della cittadina come il presidente Tate (Liam Cunningham da il trono di spade) o la comandante della polizia interna Stella (  Hermione Norris ) ,la recitazione non è di massimo livello ma nello standard di una serie TV.

Se vi piace il genere e siete in cerca di una serie tappa buchi dare un occhiata a questa non è tempo sprecato, magari alla fine vi unirete al piccolo coro di fan che ancora vorrebbero dare un’opportunità alla serie dopo molti anni .

Ironia della sorte esiste una serie con moltissimo( praticamente il 90% ) in comune con Outcasts, compreso il mancato proseguo,parliamo di Terranova.

Stay Tuned

 

1 risposta a “[ Serie TV ]Outcasts (2011)”

  1. Incredible! This web site looks just like my old one! It’s over a completely different topic however it has virtually the same page layout and design. Superb collection of colors!

    Review my blog post GrantESamaha

I commenti sono chiusi.