[ Serie TV ] Timeless (2016)

Piccola premessa , mentre scrivo questa recensione ho appena finito la visione dell’episodio nr 2 , quindi tutto quello che scriverò potrebbe essere SPOILER per via di una certa prevedibilità oppure smentito già nel prossimo episodio .

Timeless è una serie TV trasmessa sull’emittente NBC , partorita dalle menti degli sceneggiatori Eric Kripke e Shawn Ryan  che in passato hanno lavorato in molte serie come Supernatural , Revolution ( Erick ),The Shield e Angel ( Shawn) .

Ora una sigla appropriata :

La configurazione della serie è quella di un procedurale sci-fi , che vede il trio protagonista formato da Lucy, Wyatt e Rufus  affrontare viaggi nel tempo al fine di evitare che un crono-terrorista modifichi alcuni eventi chiave della storia come per esempio l’assassinio di Abraham Lincoln,il tutto con un intreccio di sottotrame misteriose riguardanti per esempio misteriose organizzazioni che agiscono nell’ombra e tradimenti interni oltre che le classiche domande del tipo << posso modificare il passato ? >> <<cosa succede se cambio qualcosa ? >> e le altrettanto basic dose di ironia dovute a anacronismi legati ad incomprensioni linguistiche o comportamentali dei protagonisti, vedere come esempio l’etnia di Rufus, un nero a spasso nella storia americana è punto che sicuramente creerà molte situazioni di questo tipo.

Guarda …quei 3 ci somigliano…ma c’è un nero

Ovvio il rimando alla serie spagnola El Ministerio del Tiempo , giunta alla conclusione della sua seconda stagione e che presenta moltissimi punti in comune con Timeless, praticamente in campo ci sono le stesse carte ma vagamente mescolate; con la differenza che il serial iberico mi aveva preso molto molto di più per via del suo background particolare che non si prende mai eccessivamente sul serio.un contesto gli americani evidentemente non hanno voluto usare come spunto cambiandolo con uno stile narrativo sicuramente più in linea con i gusti americani sia in tema di riprese, sia in tema di personaggi ed ambientazioni, i creatori della serie “originale” parrebbero aver già provveduto ad accusare di plagio la NBC .

Protagonista principale è Lucy , una storica che si troverà a vivere la storia che ha sempre studiato ,interpretata da Abigail Spencer ( Il grande e potente Oz ) insieme a lei nel team dei buoni troviamo il soldato interpretato da Matt Lanter ( Disaster Movie ) e il nerd finito a viaggiare per caso Malcolm Barrett , oltre a loro nel cast parti anche per Goran Visnjic ( Extant ),Paterson Joseph (You, Me and the Apocalypse ) e Claudia Doumit( qualche episodio in Scandal ) .

a spasso nel tempo ??

La stagione è iniziata negli USA il 3 ottobre ed è composta da 7 episodi da circa 40 minuti , un buon formato anche per una visione in stile maratona o divisa in 2 parti, serie interessante ma che potrebbe facilmente incappare in un effetto “già visto” soprattutto a chi segue assiduamente serial e film legati a temi simili,speriamo nelle capacità degli autori.

Stay Tuned.